Cosa vedere nella provincia di Cadice, vi starete chiedendo se state preparando un viaggio in questa destinazione a breve, vero? E che i suoi famosi villaggi bianchi, le sue spiagge paradisiache, i suoi parchi naturali e i suoi luoghi così ricchi di storia fanno di questo piccolo pezzo di Andalusia una destinazione che vi offre tutto.

Quindi la prima cosa che vogliamo fare è congratularci con voi per aver scelto questa provincia per i vostri giorni di vacanza. E la seconda cosa è invitarvi a non perdervi nulla di quanto segue, perché abbiamo compilato per voi una lista di luoghi da visitare nella provincia di Cadice che non potete perdervi. Preparatevi, stiamo iniziando il tour!

Cádiz capitale

Parlando di cosa vedere nella provincia di Cadice, il capoluogo è uno dei luoghi più sorprendenti della zona. Per cominciare, ciò che più vi sorprenderà è la Cattedrale di Cadice e la sua cupola dorata, di stile barocco e neoclassico, che delinea uno spettacolare skyline di Cadice. Come curiosità, secondo la tradizione cattolica, vi si trovano una spina della corona di Cristo e un pezzo di legno della sua croce.

Un altro dei luoghi imperdibili della città è il Barrio del Pópulo, dove è consigliabile passeggiare per le sue strade alla ricerca della Plaza de San Martín e del Teatro Romano.

Infine, prendete nota di questi luoghi di interesse turistico di Cadice che meritano una visita: la Plaza de las Flores, la Plaza del Ayuntamiento, il Parque Genovés, il Castello di Santa Catalina e il Castello di San Sebastián. E, naturalmente, le sue bellissime spiagge di sabbia bianca.

Setenil de las Bodegas

Setenil de las Bodegas è uno dei luoghi da visitare nella provincia di Cadice che vi sorprenderà di più. È uno dei villaggi bianchi di Cadice ed è molto famoso per essere stato costruito intorno a un canyon attraverso il quale scorre il fiume Guadalporcún.

Ciò che vi lascerà a bocca aperta è il caratteristico paesaggio disegnato dalle gigantesche rocce della montagna che sovrastano le case. Vi verrà voglia di scattare decine di foto, vedrete! Da notare che le strade migliori per godere di questi panorami sono Calle Cuevas del Sol e Calle Cuevas de la Sombra.

In ogni caso, vi consigliamo di fare una passeggiata in questo pittoresco villaggio.

Conil de la Frontera

Se siete alla ricerca di di rilassarsi a Cadice , Conil de la Frontera dovrebbe essere il vostro itinerario. Le sue spiagge più importanti sono Bateles, Castilnovo, Fontanilla e El Palmar. Quest'ultima è infatti considerata una delle migliori della Spagna per le sue acque cristalline e poco profonde, che la rendono ideale per il surf.

Per quanto riguarda il turismo culturale, a Conil de la Frontera si possono visitare la Chiesa di Santa Catalina, la Torre di Guzmán, Plaza España e la Puerta de la Vila.

Infine, per riposare e staccare la spina in un luogo più tranquillo, vi suggeriamo di andare alle calette di Aceite e Roche, che si trovano tra il porto e l'omonima urbanizzazione.

La Línea de la Concepción

E tutto quello che c'è da vedere a La Línea de la Concepción? da vedere a La Línea de la Concepción ? Questo è il vero Pueblo Auténtico, un luogo dove si trova di tutto, dai bunker della Seconda Guerra Mondiale a siti come il Forte di Santa Bárbara del XVIII secolo.

Inoltre, sono molte le cose da fare a La Línea de la Concepción da fare a La Línea de la Concepción , come bere qualcosa di fresco sotto gli ombrelloni colorati di Calle Cadalso o passeggiare all'ombra delle tende all'uncinetto di Calle de las Flores.

E il meglio di tutto è che a La Línea de Concepción si può vivere l'esperienza unica (ma unica davvero) di trascorrere le proprie vacanze su una casa galleggiante . Proprio come state leggendo! Un piano ideale per godere di molti benefici del contatto con l'acqua mentre si trascorre qualche giorno in un alloggio unico.

Zahara de la Sierra

In questo itinerario di luoghi da visitare nella provincia di Cadice facciamo ora tappa a Zahara de la Sierra. Si tratta di un altro dei villaggi bianchi che dovrebbero essere presenti nel vostro radar, credeteci.

Per darvi un'idea, è uno di quei villaggi in cui è meglio andare senza mappa e perdersi nelle sue stradine. Alcuni dei suoi luoghi più belli sono il Mirador de la Plaza de Lepanto, Calle Ronda, Plaza del Rey e Calle Fuerte. Infine, se volete fare una pausa durante la vostra passeggiata, potete sedervi su una delle terrazze di Plaza de San Juan.

Tariffa

Per gli amanti del surf, la risposta a cosa vedere nella provincia di Cadice è Tarifa. Qui potrete praticare il vostro sport preferito a Playa del Balneario, Los Lances, Hurricane, Punta Paloma e Playa de Bolonia.

Una volta usciti dall'acqua, potrete indossare scarpe comode per visitare siti storici come la Puerta de Jerez, il centro storico, la Chiesa di San Mateo, le sue mura medievali e i castelli di Guzmán el Bueno e Santa Catalina.

Vedere i delfini nello Stretto

Lo Stretto di Gibilterra è il luogo migliore del Mediterraneo per vedere i delfini nel loro habitat naturale. È sicuramente un programma che vi piacerà, soprattutto se andate con gli amanti del mondo marino o con un bambino piccolo. Con un po' di fortuna potrete vedere altre specie di cetacei come balene pilota, capodogli e orche.

IN PRIMO PIANO

E se fissate prenotare la vostra casa galleggiante a La Línea de la Concepción , sarà ancora più facile. Perché potrete divertirvi con alcune delle esperienze che abbiamo preparato per voi e per i vostri cari. Prendete nota: Avventura di gruppo sul mare , Mediterraneo in famiglia o Magico Mediterraneo con la famiglia . Tutte includono la prenotazione della vostra casa nel nostro flotel (non sapete che cos'è un flotel  ? che cos'è un flotel ? Beh, è molto semplice: un hotel galleggiante ???? ), un giro con i delfini per vederli saltare e giocare in mare e altre attività che piaceranno a grandi e piccini.

Los Caños de Meca

Si dice spesso che Los Caños de Meca sia il luogo più bohémien da visitare nella provincia di Cadice. E la verità è che siamo d'accordo. Se ci dirigiamo verso la costa, luoghi come Playa del Faro, Cala Varadero e Playa del Pirata brillano di luce propria.

E se ci dirigiamo verso la città, vi invitiamo a fare una passeggiata intorno al Palomar de la Breña, al Mercado de Abastos e al Faro di Trafalgar. Avete voglia di natura? Bene, in questo luogo da visitare nella provincia di Cadice avete anche una buona razione sotto forma di un percorso di 13 chilometri che vi porta alle scogliere di Barbate.

Parco Naturale della Sierra de Grazalema

Naturalmente, non possiamo parlare di cosa vedere nella provincia di Cadice senza dare un tocco di natura. La Riserva Naturale della Sierra de Grazalema è il posto giusto se avete voglia di fare facili passeggiate in campagna, come quella che va dal villaggio di El Bosque a Benamahoma lungo il fiume Majaceite (solo 5 chilometri).

Se invece volete osare qualcosa di più intenso, l'itinerario dei Llanos de Rabel è lungo circa 10 chilometri e dura dalle tre alle quattro ore. Ricordatevi di portare con voi le scarpe da trekking.

Altri luoghi da vedere nella provincia di Cádiz

Come potete vedere, c'è molto da vedere nella provincia di Cadice. Eppure qui vi abbiamo dato solo qualche breve scorcio. Perché tra i suoi famosi villaggi bianchi ci sono altri posti bellissimi da visitare, come Arcos de la Frontera, Olvera e Grazalema

Come potete vedere, non vi abbiamo ingannato. La provincia di Cadice ha così tanto da vedere... che dovrete assolutamente tornare!

 

 

Tag